Ruote d'Italia: "Attenzione al terzo mostro"

Ruote d'Italia 01/06/2022
Nazionale

Penso che il professor Giulio Tremonti non se ne avrà a male se mi approprio di una colorita metafora di sua invenzione per descrivere le circostanze che i cittadini italiani si stanno trovando ad affrontare recentemente. In più occasioni, infatti, l’ex Ministro ha paragonato la situazione economica mondiale, e in particolare quella del nostro Paese, a quei video game dove si combattono i “mostri”. Eliminatone uno, guai a pensare che la battaglia sia terminata poiché ve ne è in agguato un secondo, ancor più pericoloso, e poi un terzo... È proprio quello che in verità sembra succedere in questi ultimi periodi. Sembrava che, con il superamento della fase acuta della pandemia, l’economia del Paese avrebbe conosciuto una nuova rinascita e che, con la crescita dei consumi e dei fatturati, anche la nostra vita avrebbe ripreso il suo normale corso. Tuttavia, prima ancora che potessimo percepire gli effetti della fine del Covid, abbiamo visto affacciarsi all’orizzonte il secondo mostro, la guerra in Ucraina, con tutto il suo pesante strascico di conseguenze. E, ahimè, non solo quello. In questo quadro a fosche tinte, certamente non è di aiuto il comportamento tenuto dall’Esecutivo, che si produce in annunci mirabolanti ma porta a termine ben pochi fatti.

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO

Ruote d'Italia 1 giugno
Condividi questa pagina