Assemblea Fai Emilia "Cresciamo Insieme"

Eventi 30/05/2022
Generico

Ritrovarsi in presenza, dopo tanto tempo, per l'Assemblea FAI Emilia che si è svolta sabato 28 maggio nella splendida location di Borgo20 LAB. La presenza, oltre al Presidente Fai Emilia Leonardo Lanzi, anche del Presidente Nazionale Fai-Conftrasporto Paolo Uggè e del Segretario Generale Carlotta Caponi. Nelle tematiche attuali affrontate con agli associati in platea, lo slogan della giornata è "Cresciamo insieme".

"È stato un confronto utile e diretto con i nostri associati- afferma il Presidente Fai Emilia Leonardo Lanzi -; abbiamo affrontato alcuni temi e da parte dell'Associazione c'è stata la volontà, con il contributo del Presidente Nazionale Paolo Uggè e la presenza del Segretario Generale Nazionale Carlotta Caponi, di fare il punto della situazione e di mettere a fuoco i risultati delle vertenze col Governo di questi mesi: risultati sia economici che normativi con uno sguardo verso il futuro. Futuro che sarà sfidante per le imprese dell'autotrasporto ed è stato ribadito un concetto fondamentale che per affrontare queste sfide bisogna essere molto uniti sotto la bandiera associativa. Noi come Fai Emilia stiamo cercando di sostenere le nostre imprese verso quelle che sono le sfide che sicuramente ci riguarderanno da qui a breve, soprattutto considerando non solo la sfida legata all'ambiente e quindi la transizione ecologica, che può essere preoccupante ma può rappresentare un'opportunità, ma anche quello che sta avvenendo in questo momento nel mercato e oggi abbiamo fatto il punto anche sulla situazione attuale. Poniamo sempre uno sguardo verso il futuro, il nostro compito è anche quello di accompagnare le aziende nel futuro".

"Abbiamo potuto apprezzare il coinvolgimento della Segreteria Fai Emilia in questa Assemblea con tutti gli autotrasportatori del territorio, sottolinea il Segretario Generale Carlotta Caponi. Abbiamo presentato quelli che sono i risultati della vertenza autotrasporto, abbiamo spiegato quelle che sono le procedure che saranno necessarie per fare arrivare ai nostri autotrasportatori i 500 milioni di Euro, obiettivo principale della nostra vertenza, oltre a tante nuove regole che permetteranno agli imprenditori della FAI di essere sempre più competitivi. Ovviamente dobbiamo continuare a monitorare la situazione e dobbiamo crescere insieme. Noi siamo a favore dell'ambiente, lo abbiamo dimostrato in questi anni con gli investimenti che abbiamo posto in essere (mezzi sempre meno inquinanti Euro 6, Euro 6 D, mezzi LNG). La FAI è qui, sia il Nazionale che il territoriale è a disposizione di tutte quelle imprese di autotrasporto che hanno voglia e il desiderio di "Crescere Insieme". 

Assemblea FAI EMILIA

Gallery

Condividi questa pagina