Comunicazioni dalla F.A.I. L’autotrasporto non è più in condizioni di aspettare

Comunicati Stampa 09/03/2022
Generico

L’autotrasporto è prossimo al collasso, ogni giorno si registrano aumenti del prezzo dei carburanti. In queste condizioni è davvero difficile continuare a lavorare.

Le imprese, per continuare a garantire il trasporto delle merci, stanno accumulando perdite ormai da settimane. Per quanti giorni ancora potranno tenere in esercizio i propri mezzi?

In queste ore si stanno moltiplicando le segnalazioni provenienti da intere aree del nostro Paese in cui gli autotrasportatori stanno valutando di fermare la propria attività. La FAI comprende e starà accanto a tutte le aziende che dovessero arrivare a maturare questa difficile e drammatica decisione. Intanto, continuiamo a chiedere al Governo di fare presto: l’autotrasporto non è più in condizioni di aspettare.

image
Condividi questa pagina