Ruote d'Italia: "Le limitazioni alla circolazione vanno concordate a livello europeo"

Ruote d'Italia 23/11/2022
Generico

È forse opportuno, per affrontare i temi che sono oggetto delle mie riflessioni odierne, richiamare nuovamente i principi fondamentali che hanno ispirato la nascita dell’Unione europea. Indubbiamente, tra questi vi è la libertà di circolazione delle merci e delle persone, soprattutto per i Paesi considerati periferici rispetto ai Paesi del centro Europa.

Che ne è stato, dunque, di questo principio? Da troppo tempo le imprese del nostro Paese sono ostacolate negli spostamenti necessari allo svolgimento delle proprie attività dai nostri confinanti, in particolare dall’Austria. I governi italiani hanno provato, anche se con molta diplomazia, a prendere posizione sul tema e a denunciare questi fatti, nessun risultato, tuttavia, è stato conseguito. L’Austria, accampando il pretesto del rispetto ambientale, ha proseguito con le proprie politiche restrittive, a danno della nostra economia nazionale.

LEGGI l'articolo completo 

Le limitazioni alla circolazione vanno concordate a livello europeo
Condividi questa pagina